Forfait kit distribuzione 3 PZ INA o LUK montato

a partire da
199,95 €
Prendi un appuntamento online dopo aver aggiunto questa prestazione al carrello.

Questo forfait comprende il kit di distribuzione INA contenente:
- pompa acqua;
- cinghia dentata;
- rullo tendicinghia;
- cinghia servizi Gates.
Sempre compreso nel forfait anche il costo della manodopera per il relativo montaggio di questi ricambi e la sostituzione del liquido di raffreddamento.

Forfait per vetture con cilindrata reale fino a 1.100 CC.

Sono esclusi dal forfait tutti i veicoli dotati di catena di distribuzione, 4x4, autocarri, TL, pick-up, furgoni, vetture GPL e metano, veicoli elettrici, microcar, vetture con cilindrata superiore a 2.000 cc, vetture con numero di cilindri superiore o inferiore a 4.

Ricambi esclusi: eventuali tendicinghia e pulegge supplementari, eventuali cinghie di servizi supplementari.
Esclusi dal forfait tutti i ricambi e manodopere non espressamente indicate.

LA CINGHIA DI DISTRIBUZIONE: COME FUNZIONA?
La cinghia di distribuzione è una componente essenziale del sistema di trasmissione e distribuzione dell’automobile ed è indispensabile per garantire il corretto funzionamento del motore. Il suo scopo è trasmettere il moto dall’albero motore agli alberi a camme, sincronizzando così i movimenti dei pistoni e delle valvole.
Se questo sistema non funzionasse, le valvole non riuscirebbero più ad aprirsi nel momento giusto e sarebbero colpite dai pistoni: i danni provocati da questa collisione sono irreparabili e provocano la rottura definitiva del motore. Per questo la cinghia di distribuzione è un elemento molto importante per la salute della tua auto.

Quando bisogna cambiare la cinghia di distribuzione?
La cinghia di distribuzione è particolarmente soggetta a usura, sia perché è fatta di gomma, sia perché è sottoposta a notevoli sforzi meccanici, gira infatti costantemente agli stessi giri del motore. Di solito deve essere sostituita ogni 90.000 km, ma una regolare verifica delle sue condizioni è comunque consigliabile, perché la rottura della cinghia può avvenire senza segnali riconoscibili. Controlla se i denti della cinghia sono tagliati o staccati, se ci sono segni di usura evidenti o se la cinghia è allentata. Verifica anche lo stato della gomma: non ci devono essere crepe, né tracce di olio o di liquido refrigerante, che hanno un effetto corrosivo sulla gomma.

Alcuni problemi generici dell’auto potrebbero essere collegati all’usura della cinghia di distribuzione. Se l’auto fatica ad avviarsi, per esempio, potrebbe indicare una perdita di trazione dovuta allo slittamento della cinghia. Invece un grave danneggiamento di quest’ultima sottoporrebbe il motore a eccessivo sforzo, con un conseguente aumento dell’emissione di gas di scarico e la produzione di rumori."

ATTENZIONE: PRESTAZIONE NON PRENOTABILE LA DOMENICA